Scuola Di Ladri


Tre poveracci campano arrangiandosi. Un tal Aliprando, che si fa passare per loro zio, assolda i tre per costituire una società a delinquere: devono imparare a svaligiare gioiellerie sotto la sua guida. La commedia non ha pretese e presenta maschere ben note, il trio Villaggio-Banfi-Boldi alle prese con tre figure di balordi, e Salerno nel ruolo inaspettato del perfido zio che si muove in carrozzella. Le trovate però sono vecchiotte e la comicità è fatta di sketch piuttosto slegati tra loro. Continua a leggere!






Nowvideo-Rapidvideo-Nowdownload



Top Commenti
comments powered by Disqus