Tifosi


Il gioco del calcio come pretesto per attirare i tifosi di un genere di sicuro successo, senza sussulti, senza sorprese (se non quella del ritorno al film comico per Abatantuono e il cameo di Maradona). Tutto ciò che ci si aspetta, insomma. Un tassista milanese, un tifoso juventino, un piccolo furfante napoletano (il migliore “in campo” Nino D’Angelo) due suoceri tifosi di squadre avversarie.






Megavideo

Rapidvideo-Nowvideo-Nowdownload



Top Commenti
comments powered by Disqus